• Curry
  • Trasporto gratuito da 35 euro
  • Solo 3.90 euro per ordini da 20 euro
  • Assistenza   348 2658 584   anche WhatsApp
hotline

348 265 858424/7 WhatsApp Support

Non stai visualizzando il sito con un dispositivo mobile. Per assistenza 348 265 8584

Il curry è una varietà di piatti che utilizzano una complessa combinazione di spezie o erbe, di solito tra cui curcuma macinata, cumino, coriandolo, zenzero e peperoncini freschi o secchi.
Il curry in polvere è una miscela di spezie di composizione molto variabile sviluppata dagli inglesi come mezzo per avvicinare il gusto della cucina indiana a casa. I nostri curry sono preparati in piccoli lotti in modo da preservare la fragranza delle spezie ed avere un prodotto capace di esprimere sempre il massimo del sapore e del profumo

Healty Curry Pepe e Limone

Healty Curry Pepe e Limone

SM56-B
Curry verde (fruttato al coriandolo)

Curry verde (fruttato al coriandolo)

SM05-B
Curry Wasabi

Curry Wasabi

SM59-B
Curry Thailandese Rosso

Curry Thailandese Rosso

SM17-B
Curry Rosa

Curry Rosa

SM63-B

Non disponibile adesso

Curry Madras

Curry Madras

SM21-B
Curry Java (sapore fruttato e rinfrescante)

Curry Java (sapore fruttato e rinfrescante)

SM07-B
Curry Inglese

Curry Inglese

SM06-B
La maggior parte delle polveri di curry disponibili in Occidente fanno molto affidamento sulla curcuma macinata, producendo a sua volta una salsa molto gialla.
Gli ingredienti minori in queste polveri di curry giallo occidentale sono spesso coriandolo, cumino, fieno greco, senape, peperoncino, pepe nero e sale.
Al contrario, le polveri di curry e le paste di curry prodotte e consumate in India sono estremamente diverse; un po 'rosso, un po' giallo, un po 'marrone; alcuni con cinque spezie e alcuni con un massimo di 20 o più.
Oltre alle spezie precedentemente menzionate, altre spezie comunemente presenti in diverse polveri di curry in India sono pimento, pepe bianco, senape macinata, zenzero macinato, cannella, cumino tostato, chiodi di garofano, noce moscata, macis, semi di cardamomo verde o baccelli di cardamomo nero, foglie di alloro e semi di coriandolo.

Ci sono molte varietà di piatti chiamati "curry". Tali piatti sono chiamati con nomi specifici che si riferiscono ai loro ingredienti, spezie e metodi di cottura. Le spezie vengono utilizzate sia intere che macinate, cotte o crude e possono essere aggiunte in momenti diversi durante il processo di cottura per produrre risultati diversi.

Si pensa comunemente che tali miscele siano state preparate per la prima volta da mercanti indiani per la vendita ai membri del governo coloniale britannico e dell'esercito che tornavano in Gran Bretagna.
I piatti chiamati "curry" possono contenere pesce, carne, pollame o crostacei, da soli o in combinazione con verdure. Inoltre, molti invece sono interamente vegetariani, mangiati soprattutto tra coloro che detengono divieti etici o religiosi contro il consumo di carne o pesce.

I curry possono essere "secchi" o "bagnati". I curry secchi vengono cucinati con pochissimo liquido che viene lasciato evaporare, lasciando gli altri ingredienti ricoperti dalla miscela di spezie. I curry bagnati contengono quantità significative di salsa o sugo che può essere a base di brodo, o latte di cocco, o crema di latte, o yogurt, o purea di legumi, o cipolla  saltata o passata di pomodoro.


SPEZIE in questo reparto:
Spezie Pepi e Peperoncini Pepe aromatizzato Erbe aromatiche Mix Erbe aromatiche Mix Spezie Cucina Italiana Miscele di Spezie Curry Spezie etniche Spezie BBQ Barbeque Spezie per dolci Spezie per Cocktails Spezie per Liquori Spezie da bere Spezie per insalatone
Reparti

Cookies tecnici del sito: Sempre attivi - Cookies di Terzi: Opzionali leggi informazioni


   Accetto Rifiuto Informativa Preferenze