• Tisane fredde
  • Trasporto gratuito da 35 euro
  • Solo 3.90 euro per ordini da 20 euro
  • Assistenza   348 2658 584   anche WhatsApp
hotline

348 265 858424/7 WhatsApp Support

Non stai visualizzando il sito con un dispositivo mobile. Per assistenza 348 265 8584

Oltre agli infusi di frutta, che si prestano tutti per essere fatti anche freddi, anche alcune tisane si prestano ad essere servite fredde, come quelle che proponiamo in questa sezione.
Il loro sapore, anche se leggermente diverso rispetto ad una tazza calda, rimane altrettanto buono anche bevute fredde

Tisana dei Bimbi

Tisana dei Bimbi

TA11-B
Tisana alla Rosa

Tisana alla Rosa

TA58-B
Tisana Mela, Barbabietola e Zenzero

Tisana Mela, Barbabietola e Zenzero

TS03-B
Tisana Mela, Arancia e zenzero

Tisana Mela, Arancia e zenzero

TS07-B
Tisana Mela, Arancia e Cannella

Tisana Mela, Arancia e Cannella

TS13-B
Tisana Finocchio, zenzero e liquirizia

Tisana Finocchio, zenzero e liquirizia

TA12-B
MantaMilla Tisana rinfrescante

MantaMilla Tisana rinfrescante

TA37-B
Magic Winter Lago dei cigni

Magic Winter Lago dei cigni

TA34-B

Le tisane sono piacevolissime d'inverno, quando aiutano a scaldarci e tonificarci dopo una giornata al freddo. Ma possono essere altrettanto buone anche in estate se bevute fredde, magari dopocena in terrazza gustandoci la fresca brezza serale.
Grazie alle proprietà delle Erbe e della frutta si ottengono effetti depurativi rimineralizzanti e ci aiutano a bere di più.

Fare una tisana fredda è semplice basta mettere la tisana direttamente in acqua fredda. Portarla a bollire. Dopodiché aggiungere la medesima quantità di acqua però fredda e volendo si può aggiungere del ghiaccio.
In questo modo la tisana si conserverà per 24 oppure 48 ore se posta in frigorifero.

Con gli infusi o le tisane di frutta si possono fare anche ottimi cocktail e aperitivi che possono essere anche alcolici oltre cge naturalmente analcolici senza conservanti e aromi artificiali
Ad esempio con l'ibisco si ottiene un infuso chiamato Karkadè dal bellissimo colore rosso e dal sapore acidulo che richiama il vino bianco.
Messo in frigorifero con ghiaccio insieme a delle fette di pesca fresca, delle Fragole oppure anche dei cubetti di anguria, si ottiene un ottimo drink.
Se poi vi piace alcolico, basta aggiungere della vodka o del rum e avrete un ottimo drink per la sera.
In estate èrovate a pranzare con del karkadè freddo, sarà una piacevole sorpresa.
il gusto che offre è molto simile a quello del vino bianco ma senza il problema dell'alcool e della sonnolenza dovuta a questi. Inoltre potrete pasteggiare bevendo in modo gustoso e mettervi subito alla guida rispettando pienamente il codice stradale.

Se invece volete una bevanda in grado di ridurre il senso di fame allora il tè nero fa al caso vostro.
Fate bollire mezzo litro di acqua dopodiché aggiungete 20 g di tè nero in foglia, aspettate 4 minuti quindi aggiungete un litro di acqua fredda e lasciate in infusione perr 15-20 minuti dopodiché filtrate.

Ricordate che la migliore infusione si ottiene sempre con il prodotto libero in acqua e il successivo filtraggio. In questo modo si ha il maggiore contatto tra acqua e prodotto.
Se però non vi è possibile operare in questo modo allora potete usare I filtri che possono essere metallici oppure in cellulosa.

Usate sempre dei filtri con un volume che vi permetta di riempire al 30% della loro capacità in modo da lasciare lo spazio sufficiente a permettere al prodotto in infusione di espandersi.
Il prodotto secco infatti come te tisane fiori infusi di frutta essiccata quando è posto in infusione si reidrata crescendo anche del triplo rispetto al volume originale.
Quindi se il filtro è già troppo pieno il prodotto non avrà la capacità. di espandersi e di entrare in contatto con l'acqua.
Praticamente avrete solo il prodotto vicino alle pareti del filtro che produrrà l'infusione mentre quello all'interno non verrà bagnato e non produrrà beneficio all'infusione.
Dopo l'infusione i filtri in metallo possono essere semplicemente risciacquati senza necessità di usare saponi o detersivi mentre invece i filtri in tessuto potranno essere conferiti nell'umido

Anche il tè verde matcha si presta ad essere consumato freddo. in questo caso è molto più semplice essendo il prodotto polverizzato. Vi basta aggiungerlo all'acqua e scioglierlo aiutandovi con un cucchiaino oppure un frustino, dopodiché aggiungere acqua fredda. Anche in questo caso il tè si conserverà per 24 ore oppure 48 ore se posto in frigorifero.

TISANE in questo reparto:
Tisane Tisane Depurative Tisane Spezza fame Tisane Rilassanti Tisane Digestive Tisane Tonificanti Tisane Ayurvediche Tisane con le Spezie Tisane semplici Tisane fredde Infusi di frutta Infusi di frutta delicati Infusi di frutta speziati Infusi gusto intenso Infusi di verdure Infusi energizzanti Infusi rilassanti
REPARTI

Cookies tecnici del sito: Sempre attivi - Cookies di Terzi: Opzionali leggi informazioni


   Accetto Rifiuto Informativa Preferenze