• Tisane drenanti naturali
  • Trasporto gratuito da 39 euro
  • Solo 3.90 euro per ordini da 20 euro
  • Assistenza   348 2658 584   anche WhatsApp
hotline

348 265 858424/7 WhatsApp Support

Non stai visualizzando il sito con un dispositivo mobile. Per assistenza 348 265 8584

Pubblicato in: TISANE

Tisane drenanti naturali

Tisane drenanti naturali

Tisane drenanti naturali

Le tisane drenanti naturali possono contenere più erbe utili a favorire il drenaggio dei liquidi favorendo l'eliminazione delle tossine e delle scorie attraverso la diuresi

Alcune specie botaniche che possono aiutare al drenaggio dei liquidi sono:

  • I semi di Finocchio, oltre ad avere proprietà diuretiche possono aiutare a ridurre il senso di gonfiore grazie alla capacità carminative, ossia di assorbire i gas intestinali
  • Il Tarassaco, ha proprietà diuretiche e stimola la produzione di bile
  • La Bardana, grazie alle sue riconosciute proprietà diuretiche e depurative è un ottimo infrediente nelle tisane drenanti e depurative
  • La Betulla, vanta proprietà drenanti e ben si sposa anche con il tè verde
  • Il Tè verde, oltre a stimolare la diueresi ha proprietà antiossidanti e favorisce l'attività del metabolismo
  • L'Equiseto, conosciuto anche come Coda Cavallina, questa fantastica pianta che arriva pressochè immutata dalla preistoria è un prezioso diuretico naturale ma al tempo stesso apporta molti preziosi minerali utili alle ossa, ai capelli e alle unghie e quindi fornisce molti minerali che vengono persi con la diueresi
  • Infine l'ortica che oltre alle sue proprietà diuretiche vanta una buona attività depurativa e, specialmente per gli uomini oltre i 50 anni, un ottima erba per la salute della prostata

I migliori effetti per una buona tisana drenante naturale si ottengono miscelando tra loro le erbe, in modo che l'effetto combinato possa essere più efficace rispetto alla singola erba. Naturalmente, tutte le tisane devono essere prese per un tempo limitato e solo allo scopo di aiutare il normale  funzionamento di un organismo sano. Nel caso si soffra di disturbi, si assumano medicinali o si intenda assumere tisane per un tempo prolungato, occorre SEMPRE consultarsi con un medico o un nutrizionista.

Come si prapara una tisana drenante 

Una buona tisana drenante si prepara mettendo in infusione le erbe in una buona acqua minerale. 
La temperatura dell'acqua e i tempi di infusione possono differire se la tisana drenante è preparata con foglie oppure con radici.
Se la tisana drenante contiene solo foglie la temperatura dell'acqua dovrebbe essere di 80°. Se non disponete di un termometro per alimenti non disperate, potete spegnere alla formazione delle prime bollicine sul fondo del bollitore oppure portare ad ebollizione e aspettare 2 minuti dope avere spento il calore. a quel punto ponete in infusione e aspettate 3/4 minuti prima di filtrare la tisana naturale in un bicchiere di vetro o in una tazza.

Le tisane naturali a base di radici invece possono essere messe in infusione direttamente nell'acqua fredda, quindi portata a bollire mantenendo l'ebolizzione per un paio di minuti, in modo da favorire l'estrazione delle sostenza utili. Quindi, come per la tisana di erbe, aspettare 3/4 minuti prima di filtrare e bere attraverso un bicchiere.

Tisana drenante naturale: meglio sfusa o in bustina filtro?

La bustina è forse più comoda ma dovete tenere presente che le esigenze di confezionamento delle bustine richiedono un prodotto il più possibile polverizzato per essere gestito dalle macchine confezionatrici mentre il migliore infuso si prepara con le botaniche spezzate e non polverizzate. Inoltre le erbe spezzate e non ridotte in polvere conservano meglio le proprie qualità organolettiche rispetto al prodotto in polvere. Quindi, secondo noi la tisana drenante naturale è quella sfusa con le erbe tagluzzate ma non polverizzate.
Inoltre il prodotto sfuso permette di essere dosato a piacimento secondo quanto più o meno concentrato vogliamo sia il sapore della nostra tisana drenante

Tisana drenante: si può bere anche fredda?

Lo sappiamo, in estate bere bevande calde non piace a tutti, anzi in molti preferiamo una bevanda fresca (mai fredda o ghiacciata, anche se piacevole può essere molto pericolosa). In questo caso è molto semplice preparare una tisana drenante naturale fredda, basta infatti fare bollire il prodotto in metà dell'acqua prevista dopodichè aggiungere l'altra metà per avere un infuso a temperatura ambiene nel giro di qualche minuto, oppure mettere la tisana drenante in frigo se desideriamo berla fresca il giorno successivo alla prepaparazione

Quanto si conserva un tisana drenante?

Una tisana drenante naturale si conserva in frigorifero per massimo 3 giorni, dopodichè ossidando il suo sapore inizierà a cambiare e anche se le sue proprietà drenanti non saranno mutate considerevolmente sarà sempre migliore preparare una nuova tisana. Ma non buttate la tisane che non avete bevuto, potete usarla per annaffiare il terriccio delle piante e fornire un nutrimento supplementare

Quanto costa una tisana drenante naturale?

Il prezzo di una tisana drenante puà variare dai 2 euro delle confezioni in bustina del supermercato da 24 filtri con prodotto polverizzato (circa 36 grammi) ai 5 euro di una tisana drenante naturale in foglia sfusa in confezione da 50 grammi




REPARTI
Tisane e Infusi Spezie Sali, Zuccheri e Caffè Pandora Accessori
SpeziaTè®
via delle Pappe 34
51100 Pistoia (PT)
P.iva IT01672200472
TEL: +39.348 2658 584
Spedizione Espressa in tutto il territorio Italiano con BRT Bartolini e GLS
Oltre il 90% degli ordini è spedito entro 2 giorni lavorativi
Tracking per seguire la spedizione inviato il giorno stesso del ritiro
Europa: spedizioni Espresse con DPD

Cookies tecnici del sito: Sempre attivi - Cookies di Terzi: Opzionali leggi informazioni


   Accetto Rifiuto Informativa Preferenze